Cabtutela.it
Aproli

Fino a domenica sera le luci del «Christmas lights» illumineranno il paese patrimonio dell’Unesco tra concerti, laboratori per i bambini, mercatini e l’arrivo della befana. Oggi sarà  l’ultimo week end di festività natalizie con chiusura con il botto ad Alberobello per «Trulli viventi», il calendario di eventi organizzato dall’amministrazione comunale per il Natale.

Appuntamento questo pomeriggio alle 16 e 30 e alle 18  con «Racconti a colori», un viaggio tra fiabe, favole e filastrocche verso la vita e verso l’amore: previste letture animate per bambini e laboratorio di pittura con la presentazione del libro «Un anno di favole» (Edizioni Anicia) di Giulia Basile. Con l’autrice ci saranno Giulia Costanza Colucci (attrice), Zoran Bale Bulatovic (musicista) e Marina Bergamo (pittrice). Favole fiabe e filastrocche sorprenderanno e metteranno in gioco il lettore. Non si tratta un semplice libro da conoscere, ma di un viaggio insieme con l’attrice-cantastorie e che ogni bambino/a farà verso la vita e verso l’amore. Al termine della performance i bambini saranno invitati ad esprimere le emozioni attraverso i colori e le forme con la pittrice Marina Bergamo.
Alle ore 19, tra i Mercatini di Largo Martellotta e Largo Trevisani, arriverà la befana per la gioia dei più piccoli.
Domenica 7 gennaio a chiudere le feste sarà un Tè musicale in omaggio ad Astor Piazzolla. Nel 25mo anniversario della scomparsa, il Vertere String Quartet ricorderà il compositore argentino con un concerto a cura dell’associazione «Giancarlo Sumerano Onlus – Soldarietà e territorio» che si terrà alle ore 17.30 all’ex Conceria.
Il Vertere String Quartet è composto da Giuseppe Amatulli (violin), Maurizio Schiuma (violin), Domenico Mastro (alto), Piero Dattoli (cello).
Il gruppo ha deciso di riprendere alcune composizioni di Piazzolla inserendole in un percorso musicale che, partendo dal tango tradizionale, si dipana attraverso paesaggi sonori inaspettati dando vita così ad un cammino desueto nel panorama compositivo del tango e di Astor Piazzolla stesso, scoprendo partiture meno conosciute e spesso più interessanti rispetto alla sua vasta produzione musicale.
«E’ stato un mese denso di eventi e di appuntamenti – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone -, siamo soddisfatti perché abbiamo avuto tanti consensi e il flusso di visitatori che hanno affollato Alberobello in queste festività lo dimostra. Ci attendono gli ultimi tre giorni di manifestazioni per un week end che promette ancora spettacolo e appuntamenti di livello. Auguro a tutti gli alberobellesi e ai visitatori di poter trascorrere un ottimo fine settimana tra i trulli».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui