Quattro mesi a cercare invano una speranza di scendere in campo. E adesso una nuova esperienza. Da Bari alla Fidelis Andria, senza rimpianti e con tanta voglia di dimostrare il suo valore: Giuseppe Scalera, 20 anni il prossimo 26 gennaio, è pronto alla sfida della Lega Pro. “Per me questo è il primo vero banco di prova tra i professionisti – ha dichiarato il  terzino nella conferenza stampa di presentazione – spero di poter aiutare la mia nuova squadra”. Andria sarà una chance importante di riscatto, per il ragazzo originario di Acquaviva delle Fonti. “Per un giovane come me è difficile trovare spazio in una piazza esigente e ambiziosa come Bari. Non era facile trovare spazio, ora penso a giocare il maggior numero di gare possibili per rilanciarmi” ha concluso Scalera.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here