Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Perché Astori e non Masiello”. Lo striscione è comparso su un ponte della tangenziale di Bari e ha fatto sdegno in tutta Italia. Fa riferimento alla morte improvvisa del calciatore fiorentino Davide Astori e ad Andrea Masiello, attuale calciatore dell’Atalanta, coinvolto in passato, quando giocava per il Bari, nello scandalo delle partite truccate. Fu lui stesso ad ammettere di aver segnato di proposito l’autogol durante il derby con il Lecce perché si era venduto la partita. Fu squalificato e nel 2015 reintegrato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui