Cabtutela.it
acipocket.it

Scoperta a Trani un’area privata adibita a discarica abusiva, estesa per oltre 300 metri quadrati, nei pressi dello svincolo Trani Nord della SS16.
Sul luogo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro circa 100 metri cubi di “rifiuti speciali” di ogni genere, molti dei quali di natura pericolosa (parti meccaniche, batterie e pneumatici di autoveicoli, elettrodomestici, macchine ed attrezzature industriali dismesse, materiale ferroso, plastico e legnoso). Sul suolo, inoltre, sono state individuate vistose chiazze di sostanze oleose, fuoriuscite da fusti e veicoli abbandonati, penetrate nel sottosuolo.
Dopo gli accertamenti tecnici di rito da parte dei militari, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato disposto il sequestro preventivo dell’intera area per evitare ulteriori gravi conseguenze derivanti dall’abbandono e dallo smaltimento illecito dei rifiuti.
Il proprietario del fondo, titolare di un’attività d’impresa, è stato denunciato. A suo carico anche l’obbligo della immediata bonifica del sito con il ripristino dello stato dei luoghi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui