MERCOLEDì, 21 FEBBRAIO 2024
71,139 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,139 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Scariche elettriche per fermare i malviventi: a Brindisi arrivano agenti con il taser

Pubblicato da: redazione | Lun, 26 Marzo 2018 - 11:45

Sei città italiane avvieranno per tre mesi la sperimentazione con il taser, una particolare arma che sarà data in dotazione a polizia e carabinieri: a deciderlo il capo della direzione anticrimine con una circolare del 20 marzo. Le nuove armi saranno utilizzate inizialmente a Milano, Brindisi, Caserta, Catania, Padova e Reggio Emilia.

Di cosa si tratta? Seguendo il modello americano i taser rilasciano una scarica elettrica di cinque secondi che permette di bloccare il malvivente. Dal taser partono due freccette, collegate a un filo, in grado di colpire obiettivi fino a sette metri di distanza. L’arma ha a disposizione un colpo di riserva. Permette quindi di bloccare l’aggressore senza collutazione. Si tratta in ogni caso di uno strumento che può provocare danni muscolari e problemi cardiaci.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Tangenziale per Bari in tilt: incidente...

Non sono ancora note le cause di un incidente stradale che...
- 21 Febbraio 2024

Qualità dell’aria, Milano terz’ultima nel mondo

Milano tra le città più inquinate del mondo. A riportarlo è...
- 21 Febbraio 2024

Meteo, vento e neve: in arrivo...

Il cambiamento delle condizioni atmosferiche che stiamo iniziando a sperimentare adesso...
- 21 Febbraio 2024

Bari, 70mila euro per un box...

A Bari scendono i prezzi dei box (-1,8%) e dei posti...
- 21 Febbraio 2024