Quattro monotematiche andate a vuoto. Tutti Consigli richiesti dall’opposizione. L’ultimo sabato.  “Il sindaco Decaro e la sua sgangherata maggioranza di consiglieri disertano anche il quarto consiglio monotematico richiesto dai consiglieri di centrodestra – denunciano Giuseppe Carrieri, Michele Caradonna, Filippo Melchiorre, Fabio Romito e Michele Picaro – un Consiglio che avrebbe dovuto occuparsi di sviluppo economico e di zone economiche speciali. Una recente legge del 2017 infatti consente -anche in Italia- di istituire le zes per agevolare investimenti e occupazione in alcune regioni del Mezzogiorno (tra cui la Puglia). Ed infatti in tali zone, Stato ed Enti Locali possono ridurre al minimo la burocrazia e le tasse, in modo da invogliare le imprese a stabilirsi in queste aree e portare crescita e sviluppo. Il Consiglio comunale avrebbe dovuto quindi indicare quali tasse locali ridurre e quali adempimenti amministrativi eliminare e sopratutto quali imprese incentivare nel territorio urbano adiacente l’area portuale! Niente però. Anche questo tema è ritenuto non interessante, da un’amministrazione di sinistra – concludono – che anche su questa tematica delle zes è risultata del tutto assente. Noi invece crediamo che queste siano le priorità di Bari”.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

Questo pomeriggio torna a riunirsi il Consiglio in seduta ordinaria.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here