Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

I carabinieri della Compagnia di Molfetta e della Stazione di Giovinazzo,  hanno effettuato una serie di controlli nel Comune litoraneo a nord di Bari,  arrestando due giovani, un ragazzo di 25 anni ed una ragazza 23enne, entrambi palesi,  per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nel corso dell’attività, i militari hanno fermato una auto sospetta con a bordo i due giovani, uno dei quali vecchia conoscenza delle Forze dell’Ordine, mentre si aggiravano per Giovinazzo a bordo di una utilitaria. L’atteggiamento nervoso dei due e i precedenti del ragazzo, hanno convinto i militari ad effettuare una perquisizione del veicolo e  all’esito, con estrema sorpresa, è stata ritrovata sotto il sedile lato passeggero una busta contenente ben mezzo chilo di eroina, pronta presumibilmente ad essere ceduta.   Per i  due sono scattate subito le manette e, all’esito della convalida del giudice, il ragazzo è stato portato in carcere a Bari, mentre la donna è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari.   L’ingente quantitativo di eroina, che avrebbe fruttato sul mercato al dettaglio una decina di migliaia di euro,  è stata sottoposta a sequestro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui