“Ne usciremo tutti a testa alta. Sull’appello non faccio previsioni. Mi auguro che non si giochi a Cittadella. L’esito finale? Dipende dalla serenità con la quale il collegio giudicante guarderà le carte. Questa serenità è stata tolta al collegio di primo grado. C’è qualcuno che non ha voluto giocare ad armi pari, questo è il biasimo che faccio ad alcuni miei colleghi”: Con una conferenza stampa fiume al San Nicola il presidente del Bari, Cosmo Giancaspro, ha commentato la querelle legata alla penalizzazione (-2) che il Tribunale federale ha decretato per il club, in un contesto che ha visto il rinvio deI play off della serie B. I pugliesi hanno annunciato che il provvedimento sarà appellato dai legali. “Non è scritto da nessun parte che questo caso doveva determinare una penalizzazione nel campionato in corso – ha aggiunto il presidente – Il Bari non ha commesso nessun errore”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here