MARTEDì, 23 APRILE 2024
72,668 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,668 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Delibera urgente in giunta: un mese di proroga per la concessione dello stadio alla Fc Bari

Pubblicato da: Samantha Dell'Edera | Sab, 30 Giugno 2018 - 09:45
Lo stadio San Nicola

Un altro mese di proroga è stato concesso ieri dalla giunta comunale, con delibera urgente, alla Fc Bari 1908 per la gestione dello stadio San Nicola. Un mese durante il quale l’amministrazione comunale terrà sotto osservazione le dinamiche societarie e la ricapitalizzazione, per poi decidere il da farsi: se andare avanti con la proposta del Bari di ristrutturazione dello stadio in project financing (attuabile grazie alla recente legge sugli stadi) o riattivare la gara di gestione dello stadio per cinque anni. Gara al momento sospesa. Ieri il Consiglio comunale, chiamato proprio per decidere se revocare la gara o meno, ha rinviato il punto proprio in attesa di capire che fine fa la società. “In questo mese – spiega l’assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli – lavoreremo per una nuova concessione al Bari, nel momento in cui si chiariranno le dinamiche societarie. Il nostro obiettivo è fare giocare la squadra di calcio qui a Bari”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Rimpasto Giunta Regione Puglia, è fumata...

Decisione rinviata sul rimpasto della giunta Emiliano. La riunione tra il...
- 22 Aprile 2024

Trapianti di polmone e pancreas nel...

L'attività trapiantologica nella Regione Puglia ha fatto segnare negli ultimi tre...
- 22 Aprile 2024

Il Bari 2023/24: una squadra “forte”...

La gara contro il Pisa, avrebbe dovuto rappresentare la partita della...
- 22 Aprile 2024

Bari, addio al proprietario del ristorante...

Giornata di lutto nel mondo della ristorazione barese per la morte...
- 22 Aprile 2024