Cabtutela.it
acipocket.it

La periferia di Bari, da Japigia sino a Carbonara, è circondata da piccoli roghi appiccati nelle campagne per bruciare non solo l’erba secca ma anche rifiuti di ogni genere. Solo stamattina, 19 luglio, se ne sono contati una decina, una situazione ormai fuori controllo alla quale Comune e forze di polizia riescono a trovare rimedio (foto facebook Comitato Strada Sì).

I residenti sono ormai stanchi, costretti a rinchiudersi in casa, chiudere le finestre nonostante le alte temperature per non dover respirare cattivi odori ed essere invasi dal fumo nero.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui