Non sono bastati due set maiuscoli all’ungherese di Puglia, Viktoria Orsi Toth, e alla veneta Marta Menegatti per superare gli ottavi finali del torneo Major di Vienna (5 Stelle), dove nel turno eliminatorio avevano messo alla porta le canadesi numero uno al mondo. Orsi Toth e Menegatti si sono portate in vantaggio di un set con le statunitensi Hughes e Summer (21-16), poi hanno rimontato e sprecato tre match point nel secondo set, perdendolo (25-27). Stanche e psicologicamente provate, Viki e Marta sono hanno subito un pesante passaggio a vuoto al tie-break, che le atlete a stelle e strisce hanno condotto in porto col punteggio di 15-8. Un capolavoro a metà, ma la strada per Tokyo 2020 è appena iniziata.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here