SABATO, 24 FEBBRAIO 2024
71,238 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,238 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Fc Bari, la Procura chiede il sequestro dei crediti per 1,3 milioni di euro. Giancaspro presenta istanza per evitare il fallimento

Pubblicato da: redazione | Mer, 8 Marzo 2023 - 06:11

La Procura di Bari ha chiesto il sequestro conservativo dei crediti, per circa 1,3 milioni di euro, vantati dalla società Fc Bari 1908 nei confronti della Lega. Contestualmente, la difesa della società, il cui presidente liquidatore è Cosmo Giancaspro, ha presentato una proposta di concordato preventivo in bianco per evitare il fallimento. Le due istanze, quella di sequestro della Procura e quella di concordato, sono state depositate nell’udienza dinanzi al Tribunale di Bari, sezione fallimentare, chiamata a decidere sulla richiesta di fallimento del Bari Calcio. L’udienza, per discutere nel merito le due proposte, è stata rinviata al prossimo 16 agosto. Ne dà notizia l’Ansa.

In particolare il pm Giuseppe Dentamaro, che con la collega Larissa Catella e l’aggiunto Roberto Rossi coordina l’indagine penale su Giancaspro e che nelle scorse settimane ha chiesto il fallimento della società, ha chiesto al Tribunale fallimentare che vengano sequestrati i crediti di mercato, cioè gli importi per complessivi 1,3 milioni di euro che la Lega Calcio dovrebbe corrispondere al Bari a fine mercato per la vendita di tre giocatori.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Artico sempre più caldo e gli...

Gli orsi polari non riescono a adattarsi al clima più caldo...
- 24 Febbraio 2024

Recensioni false, il dramma del business...

Secondo il report The State of Fake Online Review redatto da...
- 24 Febbraio 2024

In Italia boom colonnine di ricarica,...

Crescita record nel 2023 per le colonnine per la ricarica di...
- 24 Febbraio 2024

Meno politica e più intrattenimento, ecco...

Più intrattenimento e meno post politici. Questa è la nuova linea...
- 24 Febbraio 2024