I funzionari dell’Agenzia Dogane di Bari, in collaborazione con la guardia di finanza, hanno sequestrato 25 orologi Casio e 11 paia di scarpe Adidas, Fila e Nike. La merce è stata rinvenuta all’interno del bagaglio di un passeggero italiano proveniente dalla Georgia che non è stato in grado di produrre una documentazione valida che comprovasse l’acquisto e l’originalità.

I funzionari dell’Agenzia e i militari hanno proceduto al sequestro amministrativo cautelare e a comminare una sanzione amministrativa, configurandosi la violazione in materia di tutela del diritto di proprietà intellettuale e delle norme sull’origine e provenienza dei prodotti. Il viaggiatore ha effettuato l’estinzione della violazione mediante il ricorso all’istituto dell’oblazione.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here