lapugliativaccina.regione.puglia.it

Nel pomeriggio di ieri a Bari, i poliziotti della Squadra Volanti della Questura di Bari hanno arrestato un pregiudicato 20enne per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

Dopo la segnalazione di una lite animata in zona Libertà gli agenti della Volante hanno raggiunto l’abitazione, dove hanno trovato un giovane in evidente stato di alterazione psico-fisica, che nonostante la presenza degli operatori continuava a minacciare le due donne presenti in casa. Dai primi accertamenti è emerso che il giovane a seguito dell’ennesima lite con la madre avrebbe minacciato di fare del male alla fidanzata (presente in casa) qualora non gli avesse consegnato la somma di denaro richiesta.

L’uomo è stato arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui