Cabtutela.it
acipocket.it

Pestati per aver involontariamente urtato un ragazzo più grande. Due minorenni, tra i 14 e i 16 anni, sono stati aggrediti in corso Vittorio Emanuele da un gruppo di ragazzi tra i 24 e i 26 anni, è successo sabato sera a Bari.

Uno dei minorenni è finito in ospedale, l’altro – suo cugino – se l’è cavata con uno schiaffo violento in viso. La vicenda è riportata dal Quotidiano italiano. L’aggressione sarebbe avvenuta per futili motivi, sembra che uno dei minorenni abbia urtato involontariamente uno dei ragazzi maggiorenni, facendogli cadere il telefono cellulare. A quel punto il minorenne sarebbe stato colpito da un ceffone, il cugino sarebbe intervenuto in difesa del suo parente e avrebbe subito un pestaggio da quattro persone. Sul posto è intervenuta la polizia che, grazie alle telecamere, ha individuato gli aggressori.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui