Questa mattina, dopo l’intervento di Enel, necessario per la rimozione del vecchio quadro elettrico e dei relativi cavi di collegamento, sono iniziate le operazioni di demolizione dell’immobile che ospitava le due sezioni della scuola materna “Ardito”, adiacente alla scuola media “Rita Levi Montalcini” a Torre a mare, e che sarà sostituito dalla nuova palestra coperta.

Gli escavatori con pinze meccaniche completeranno la demolizione in un paio di giorni, dopodiché si passerà alla rimozione delle macerie: per evitare che il ritorno degli alunni avvenga con i mezzi in movimento, grazie a un’ordinanza sindacale le attività didattiche della scuola Levi Montalcini inizieranno giovedì prossimo, 20 settembre, differite di soli 2 giorni rispetto alla data del 18 fissata per tutte le altre scuole.

La palestra, completa di spogliatoi e servizi, sarà un corpo autonomo posizionato in modo tale da essere utilizzato anche in orari extrascolastici, in quanto dotato di accesso esterno per consentire al quartiere di vivere il nuovo impianto indipendentemente dalle attività scolastiche. Il tempo stimato per la costruzione della palestra è di un anno, il che significa che, a partire dall’anno scolastico 2019/20, gli alunni della Levi Montalcini e i residenti di Torre a Mare potranno disporre di una palestra coperta, moderna e funzionale.

Quanto ai bambini che frequentano le due sezioni della scuola Ardito, inizieranno regolarmente l’anno scolastico martedì 18 settembre nella vicina scuola materna Aquaro, in via Morelli e Silvati, dove i lavori per l’allestimento delle aule e le conseguenti pulizie sono ormai agli sgoccioli.

“Con questi lavori doteremo il quartiere di un nuovo impianto sportivo senza consumare altro suolo – commenta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. Al tempo stesso abbiamo realizzato nuove aule della scuola dell’infanzia, creando così un unico polo di scuola materna in un edificio rinnovato e dotato di un giardino speciale, “il giardino dei paesaggi”, riqualificato con l’aiuto di Reggio Children. Grazie anche alla collaborazione della scuola, dell’impresa e dei genitori, mi auguro che il prossimo settembre si possa iniziare l’anno scolastico alla Levi Montalcini con la cerimonia di inaugurazione nella nuova palestra”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here