Cabtutela.it

Lui al volante dell’auto e il cane al guinzaglio, mentre cercava di tenere faticosamente il passo del proprietario. Una scena immortalata da una spettatrice con lo smartphone e arrivata alla Polizia Locale di Bari, che ha deferito l’uomo all’Autorità Giudiziaria competente per il reato di maltrattamento di animali. I fatti risalgono al luglio scorso, mentre nei giorni scorsi gli uomini diretti e coordinati dal comandante generale Michele Palumbo sono riusciti a risalire al proprietario del cane, un pitbull di colore bianco, regolarmente microchippato. Lo stesso ha confermato che in altre tre occasioni aveva condotto in quel modo l’animale, a suo dire, per fargli “sgranchire le zampe!”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui