Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Un fondo agricolo che ospitava ulivi secolari, trasformato in un paesaggio arido e spettrale. E’ quanto apparso agli occhi dei Finanzieri della Tenenza di Molfetta, a conclusione di un’attività info-investigativa, elaborata con la Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Bari a Terlizzi.

Il controllo sul campo, eseguito in collaborazione con il personale Nipaaf del Gruppo Carabinieri Forestale di Bari e del dipartimento Arpa Puglia di Bari, ha portato al sequestro di una vera e propria discarica abusiva di rifiuti inerti derivanti da demolizione nonché da rifiuti pericolosi costituiti da materiale cementizio, plastica, ferro e residui di guaina bituminosa. Rifiuti già pronti per essere interrati come precedentemente accaduto e ricoperti da materiale di terra e roccia. Il proprietario del fondo è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria per violazioni di carattere ambientale, paesaggistico ed edilizio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui