Cabtutela.it
acipocket.it

Snam ha comunicato agli enti interessati che il 12 gennaio 2019 partiranno i lavori per la realizzazione del metanodotto, lungo 55 chilometri, che collegherà il gasdotto Trans Adriatic pipeline (Tap) alla rete nazionale nazionale Snam, nel Brindisino.

A quanto apprende l’Ansa, i lavori iniziali saranno propedeutici alla realizzazione del metanodotto, detto di “Interconnessione Tap”, il cui cantiere non partirà prima di febbraio-marzo. I lavori partiranno da nord verso sud, quindi dalla provincia di Brindisi verso Melendugno (Lecce) sulla cui costa approderà il Tap che porterà in Europa il gas proveniente dall’Azerbaigian. Il lavori del metanodotto interesseranno, senza passare dai centri abitati, i territori comunali di Brindisi, Torchiarolo e San Pietro Vernotico (provincia di Brindisi), e Melendugno, Vernole, Castr di Lecce, Lizzanello, Lecce e Surbo (provincia di Lecce).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui