Arrivano i Daspo da Messina per la frangia più violenta dei tifosi del Bari. Diciotto le persone a cui il questore Mario Finocchiaro ha disposto il Daspo, il divieto di accedere alle manifestazioni sportive, per gli episodi che risalgono a ottobre e novembre scorsi. Entrambe le azioni violente si sono svolte nell’area imbarchi del traghetto a Villa San Giovanni.

L’identificazione è avvenuta tra Digos e supporto della polizia scientifica, oltre alle riprese video a circuito chiuso. Sono stati individuate 13 persone di cui 10 baresi con Daspo non inferiore ai 5 anni e obbligo di comparizione. Nel secondo caso, il 4 novembre, altri cinque tifosi del Bari provenienti da Acireale hanno creato problemi all’ordine pubblico con bombe carta e fumogeni.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here