Il “Meraviglioso Natale” di Polignano a Mare non smette di riservare sorprese e rischia di aprire un contenzioso e finire in Tribunale. Al Comune di Polignano che ieri, 10 gennaio, lamentava il silenzio (“Non risponde ai nostri solleciti”) e il mancato versamento di una percentuale degli incassi (il ticket d’ingresso costava 5 euro, nonostante le precisazioni del sindaco Vitto) da parte dell’associazione organizzatrice, la GPuglia, replica Michele Lestingi, il responsabile: secondo quanto comunicato da quest’ultimo al momento sarebbe impossibile rendicontare l’incasso perché la guardia di finanza, lo scorso tre gennaio, ha sequestrato registratori di cassa e documentazione nell’ambito di alcune verifiche contabili. Ma non finisce qui: Lestingi sembrerebbe intenzionato, a sua volta, a chiedere al Comune un contributo di 30mila euro, che sarebbe previsto dal contratto.

Secondo i primi calcoli degli stessi organizzatori, sarebbero state 300mila le presenza al Meraviglioso Natale, i paganti però circa un terzo. Quindi, l’incasso dovrebbe essere di 500mila euro circa.

“Abbiamo spesso chiesto rendicontazioni dal primo giorno che si è insediata la manifestazione e ancora oggi non ci arrivano risposte. Poi arrivano anche notizie distorte sulle presenze”: ha replicato il sindaco Vitto ai microfoni di TeleNorba (http://www.norbaonline.it/ondemand-dettaglio.php?i=63327).

In un comunicato il Comune di Polignano ha dichiarato che l’ente “è in attesa della rendicontazione che verrà verificata con molta attenzione da parte dell’Ente, attraverso gli uffici preposti”. Insomma, la vicenda è tutt’altro che chiara e chiusa.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

2 COMMENTI

  1. Chissà perché il sindaco di Polignano Vitto ha preso le distanze dal suo sodale Michele Lestingi, organizzatore del Meraviglioso Natale, che finora aveva difeso in ogni sede, solo dopo che la Guardia di Finanza il 3 gennaio scorso aveva acquisito in Comune tutta la documentazione relativa al contratto con la associazione culturale GPuglia dello stesso Lestingi.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here