In piazza Diaz presero a calci e pugni due giovani omosessuali (un barese e il suo compagno spagnolo) insultandoli e poi rapinandoli di due collanine e un anello. Dopo meno di due anni sono arrivate le condanne per l’aggressione omofoba: 2 anni e 8 mesi di reclusione sono stati inflitti a Luciano Damiani e Domenico Valentino (di 28 e 21 anni) e 2 anni e 4 mesi a Raffaele Giammaria (di 32).

Il primo a colpire sarebbe stato Damiani, poi altri suoi amici sono arrivati in suo aiuto mentre le due vittime cercavano di allontanarsi. Gli autori dell’aggressione furono incastrati dalle immagini delle videocamere di sorveglianza. Gli imputati sono stati condannati al pagamento di multe: 600 euro per Valentino e Damiani e 480 per Giammaria.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here