Per l’ipotesi di reato di frode in pubbliche forniture, la Procura di Bari – secondo quanto riferisce l’Ansa – ha in corso una indagine sulla società campana “Ecologia Falzarano”, che si occupa di raccolta e smaltimento rifiuti, una delle due imprese sottoposte oggi a provvedimento di sequestro nell’ambito di una inchiesta della Procura di Benevento.

La magistratura campana ha emesso i provvedimenti cautelari in relazione a presunti reati fiscali. La Procura di Bari, invece, indaga sugli appalti relativi alla gestione dei rifiuti in alcuni Comuni della provincia di Bari, vinti dalla società Falzarano. L’inchiesta, al momento a carico di ignoti, è partita nei mesi scorsi all’indomani dell’avvio di procedimenti amministrativi, dinanzi al Tar e poi al Consiglio di Stato, relativi all’affidamento dei bandi. Nell’ambito degli accertamenti della magistratura barese, sono state già disposte acquisizioni di documenti ora allo studio di pm e consulenti tecnici.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here