La Puglia è tra le regioni in Europa con il tasso più alto di disoccupazione. Tra le 280 regioni europee censite da Eurostat, 71 hanno un tasso di disoccupazione inferiore al 3,5% nel 2018, metà della media Ue (6,9%).

Tra queste ci sono 20 Regioni in Germania, 15 nel Regno Unito, 9 in Polonia, 7 in Cechia, 5 in Ungheria, 4 in Olanda e Austria, due in Belgio e Romania, una in Italia (provincia autonoma di Bolzano), Bulgaria e Slovacchia.

Trenta Regioni hanno un tasso di disoccupazione di almeno il 13,8%, pari al doppio della media Ue: 12 in Grecia, 8 in Spagna, 5 in Francia e Italia (Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna). È quanto risulta da un quadro analitico elaborato da Eurostat. Oltre alla Calabria, dove il 21,6% è stabile dal 2017, ci sono Sicilia (ferma al 21,5% dal 2017), Campania (scesa dal 20,9% al 20,4%), Puglia (16,1%, ma scesa dal 18,9%), e Sardegna (15,4%, in calo dal 17%).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here