Cabtutela.it
acipocket.it

Nei giorni scorsi, la polizia di Stato ha arrestato Nicola Calvio, 65enne di Cerignola, con precedenti di polizia, ritenuto responsabile del reato di furto aggravato e riciclaggio.

Su segnalazione anonima giunta al 113,  relativa ad un furto in atto di un escavatore da un cantiere edile al quartiere San Paolo, sono partite le ricerche e sulla tangenziale, direzione sud, una volante ha intercettato un tir  che trasportava proprio l’escavatore appena rubato,

Il conducente, identificato per l’arrestato,  aveva  arnesi atti allo scasso, 2 telefoni cellulari, una ricetrasmittente ed un dispositivo elettronico “Jammer”, utile ad inibire eventuali sistemi di allarme e/o comunicazioni radio-telefoniche. L’escavatore oggetto del furto, del valore di oltre 100mila euro è stato restituito.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui