Mentre il Bari si appresta a giocare la poul scudetto di serie D, c’è una Puglia calcistica che festeggia e un’altra che “piange”. Il Lecce, oggi pomeriggio, ha conquistato la promozione in serie A con la vittoria per 2 a 1 al Via del Mare contro lo Spezia; il Foggia, invece, perdendo a Verona è retrocesso in serie C, l’anno prossimo, quindi, teoricamente ci sarà l derby tra Bari e rossoneri.

Grande gioia e festa in Salento, il Lecce ha conquistato la seconda promozione consecutiva, una cavalcata vincente targata Liverani: è l’allenatore il vero artefice di questi successi. Ha preso in corsa una squadra che in C era ancora in difficoltà, l’ha portata in B e poi il piccolo “miracolo” sportivo: il ritorno in A.

Tutta un’altra storia per il Foggia, partito con tanto entusiamo nonostate la penalizzazione ad inizio anno, ha terminato come peggio non poteva, con una sconfitta sciagurata che lo riporta in C. A nulla è servito allestire una rosa che in attacco poteva contare su calciatori del calibro di Mazzeo, Iemmello, Chiaretti e Galano

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here