Torna Primavera Mediterranea: dal 16 al 19 maggio via Argiro sarà abbellita da giardini, allestiti come opere d’arte. Il tema di quest’anno è infatti “Il giardino, una tela su cui dipingere” e l’associazione Promoverde Puglia ha deciso di sviluppare proprio questa idea anche negli allestimenti, dando una versione insolita di come utilizzare gli spazi urbani.

Le strade diventano quindi giardini, vere e proprie installazioni artistiche a tema curate da vivaisti e architetti, dove intrattenersi liberamente godendo dell’impatto benefico del bello e del verde; giardini che a loro volta diventano spazi aperti all’espressività, alla creatività, alla cultura grazie ad un programma di eventi, convegni e workshop tematici anche per bambini.
I luoghi interessati saranno le strade del centro cittadino e strada Colombo a Torre a Mare: qui vivaisti e negozianti, insieme ad architetti, trasformeranno le grigie vie in giardini con essenze arboree e piante fiorite.
Inoltre sono previsti laboratori per bambini che si cimenteranno nella preparazione di lavoretti, giochi e letture ispirati al tema dell’ambiente e del rispetto delle risorse naturali. L’evento ospiterà anche il convegno dal titolo Mediterranean Symposium 2019, sul tema della rigenerazione Urbana e Paesaggistica, con la partecipazione di architetti e agronomi di fama internazionale.

Tutti gli appuntamenti sulla pagina Facebook di Primavera Mediterranea.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here