Nascondeva nella propria parafarmacia a Trani alcune pistole, un kalashnikov con matricola abrasa e centinaia di proiettili, 180 grammi di cocaina, banconote false per circa mille euro, e farmaci che richiedono la prescrizione medica.

Lo hanno scoperto nel corso di un controllo i carabinieri del Nas che hanno arrestato il titolare della parafarmacia, un 33enne del luogo, e sequestrato il locale. Nel corso di una successiva perquisizione a casa del 33enne, i militari hanno trovato altre banconote false. Indagano i carabinieri di Trani coordinati dalla locale Procura.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here