La xylella, la malattia degli olivi che ha colpito pesantemente la Puglia, arriva in Francia. Il ministero dell’Agricoltura francese ha confermato due casi di contaminazione degli olivi da parte del batterio nelle Alpi Marittime. Fino ad ora c’era stata una sola segnalazione oltreconfine, in Corsica.

Ad essere contaminati sono due olivi ornamentali, ad Antibes e Mentone, identificati come portatori della malattia dai servizi statali responsabili del controllo delle piante. «In conformità con le normative, i due olivi contaminati che mostrano sintomi di essiccazione saranno estirpati e distrutti nei prossimi giorni per prevenire la diffusione della malattia», si legge in una nota del ministero francese. Giovedì l’Italia è stata condannata dalla Corte di giustizia Ue per inadempienze nel far fronte all’emergenza Xylella.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here