La corazzata Bari si salva dalle critiche dell’ambiente biancorosso al 94′. A Rieti solo gli ingressi di Ferrari e Awua riescono a dare la scossa all’intera squadra che fino alla metà del secondo tempo si è dimostrata confusionaria e poco pericolosa in attacco. Poi la svolta, mister Cornacchini schiera l’attacco pesante e la partita cambia: al 73′ pareggio del “loco” Ferrari, allo scadere Antenucci si conferma un cecchino dal dischetto.

La cronaca della partita:

Al 94′ Ferrari di prepotenza si guadagna un calcio di rigore, a causa di un fallo di mano. Dal dischetto Antenucci non sbaglia e sale a quota tre gol in campionato. E‘ festa Bari sotto la curva 1-2. Ottimo esordio di Awua.

Al minuto 88 D’Ursi non riesce a impattare un assist preciso di Ferrari a centro area di rigore. Pareggio del Bari al 78′. Awua entra bene e recupera un pallone importante dando il via al’azione del gol. Cross dalla destra e Ferrari colpisce con un diagonale sporco: 1-1

Al 73′ doppio cambio per i galletti: fuori Terrani e Hamlili, al loro posto Floriano e Awua all’esordio. Primo tiro pericoloso al 66′, con D’Ursi dal limite dell’area. La conclusione è però debole. In attacco entra Ferrari che affianca Antenucci. Al via del secondo tempo fuori Costa e Simeri (prestazione negativa), dentro D’Ursi e Corsinelli. Il Bari alza i ritmi prova a cambiare modulo ma finora pericolosità offensiva vicina allo zero.

Al minuto 34 i padroni di casa passano in vantaggio su calcio di rigore (molto discutibile). Marchegiani spiazza Frattali: 1-0 per il Rieti. A inizio partita è il Rieti ad essere pericoloso, poi Simeri fallisce una grande occasione in contropiede. Al 15′ gol annullato ad Antenucci per fuorigioco.

E’ iniziata! Bari in maglia bianca

Alla terza giornata del campionato di Serie C il Bari del mister Giovanni Cornacchini si ritrova già al primo bivio: dimostrare di essere una squadra schiacciasassi per non ripetere la prestazione negativa nell’ultima casalinga che ha portato alla prima sconfitta interna con la Viterbese. A Rieti i biancorossi affrontano un avversario inferiore, almeno sulla carta. Bari a quota 3 punti in due partite, Rieti fermo a zero punti.

Ecco la formazione ufficiale:

Bari (3-5-2) – Frattali, Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Kupisz, Costa, Hamlili, Bianco, Terrani; Simeri, Antenucci.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here