Dal 10 giugno a oggi sono stati più di 67.000 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco per contrastare gli incendi di bosco e vegetazione in Italia. Fondamentale l’impiego della flotta aerea del Corpo nazionale con 15 Canadair, 4 elicotteri Eriksson S-64 e 3 elicotteri Drago VF: i mezzi hanno effettuato 3.054 ore di volo, 13.242 lanci di acqua e sostanze estinguenti. Le regioni più colpite sono state la Sicilia con 17.399 interventi, la Puglia con 12.395, la Campania con 8.000, la Calabria con 7.695 e il Lazio con 7.000.

Rispetto all’anno scorso il computo degli interventi è aumentato quasi del doppio: 35.000 furono le operazioni di spegnimento nel 2018, 1.412 le ore di volo effettuate dalla flotta aerea del Corpo nazionale e 8.527 i lanci tra acqua, sostanze ritardanti ed estinguenti; nel 2017 invece gli interventi furono 97.000, 9.395 le ore di volo e 46.470 i lanci di estinguenti.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here