Qualche teppista, la notte di Halloween, ha preso di mira persino l’auto utilizzata dai volontari del Sass per i soccorsi in strada.

“Di pessimo gusto – è lo sfogo dei volontari – ciò che abbiamo riscontrato la sera di Halloween. Gli emeriti imbecilli che hanno vandalizzato il nostro mezzo di soccorso, utile per svolgere attività di volontariato sociale e di protezione civile, a beneficio del territorio e della collettività, non hanno fatto altro che evidenziare, ancor di più, il proprio grado di demenzialità. Dopotutto, cosa avremmo potuto sperare da certi soggetti”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here