Sono iniziate questa mattina, a Bari, le selezioni della multinazionale McDonald’s per 80 posti di lavoro come addetti alla ristorazione e personale d’accoglienza. In vista dell’apertura del nuovo punto vendita del fast food a Bari, in corso Vittorio Emanuele, sono pervenute oltre 3mila candidature – 500 quelle approvate – di giovani fino ai 29 anni attraverso il circuito nazionale McItalia Job Tour.

Il centro servizi comunale “Porta Futuro Bari” ha affiancato McDonald’s nella ricerca del profilo ideale che si svolge fino alle 19 nello Spazio Murat, in piazza del Ferrarese: “Offriamo un servizio importante alle aziende di preselezione – commenta nel video Mina Bonante, psicologa del lavoro Porta Futuro – in questo caso la collaborazione è iniziata un anno fa. Sul nostro portale sono state approvate 80 candidature, il 50 per cento di quelle pervenute non corrispondevano ai requisiti legati ai limiti di età”.

Tra i candidati che hanno atteso in fila sotto la pioggia (foto nell’articolo), in molti hanno presentato un attestato di laurea o diploma di scuola secondaria ed esperienze nel settore della ristorazione: “Il colloquio è durato 15 minuti – racconta uno dei partecipanti – mi hanno fatto descrivere le esperienze recenti e se fossi auto munito”.

Negli ultimi due anni, McDonald’s Italia ha assunto oltre 3.000 persone, la maggior parte delle quali nella fascia d’età 18-24 anni. Nei 600 ristoranti McDonald’s in tutta Italia lavorano 24.000 dipendenti che servono ogni giorno 1 milione di clienti. Le donne sono il 62% dei dipendenti totali e le direttrici rappresentano il 50% degli store manager. L’età media dei dipendenti è di 31,5 anni e ben il 55% di essi ha un’età inferiore ai 29 anni. I lavoratori studenti sono il 32%. Il 92% dei dipendenti McDonald’s è assunto con una forma contrattuale stabile.

I candidati prescelti vengono contattati dall’azienda nel giro di pochi giorni e viene loro proposto un contratto i cui dettagli sono definiti direttamente con il candidato. Chi non dovesse superare le fasi previste dal processo di selezione viene comunque ricontattato
da McDonald’s con l’invio di un feedback negativo. Questi candidati entrano a far parte del
database per eventuali successive esigenze di nuovo personale per ristoranti in
apertura o per ristoranti già esistenti.

Ecco i numeri della presenza di McDonald’s a Bari: 4 ristoranti, oltre 160 dipendenti, 3 McDrive, 4 McCafé. In Puglia: 16 ristoranti, oltre 640 dipendenti, 9 McDrive, 12 McCafé.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here