«Pioggia battente, allagamenti, forti raffiche di vento, lo scirocco e il maltempo inclemente stanno colpendo la Puglia». Il presidente del Consiglio regionale della Puglia Mario Loizzo si dice preoccupato «per le conseguenze di un’ondata temuta, ma ancora ancora una volta devastante.

Una perturbazione mai tanto estesa – aggiunge – nella provincia di Bari, in tutta la Puglia, come nel Materano, campagne che sembrano bombardate, strade cittadine trasformate in corsi d’acqua, locali allagati. Ad Adelfia, le luminarie della festa patronale spazzate a terra, con grande rischio per l’incolumità dei cittadini». Un vero «bollettino di guerra», per Loizzo, che nell’esprimere solidarietà agli agricoltori colpiti sollecita «ogni possibile intervento a ristoro dei danni». «Alla pesante ipoteca negativa per l’agricoltura pugliese – conclude – si aggiungono i dissesti idrogeologici e le ricadute sulla viabilità e nelle città. Nessuna misura ordinaria o straordinaria va trascurata da parte delle Istituzioni e delle Amministrazioni, per garantire la sicurezza e il ritorno alla normalità, una volta cessata l’emergenza».

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here