Cabtutela.it

“Secondo gli ultimi rapporti, la Puglia, con il suo 13.5%,  risulta la regione italiana con il più elevato numero di cittadini che soffrono di obesità. Eppure, pare che solo l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce sia dotato di due apparecchi per la risonanza magnetica in grado di sopportare pesi fino a 250 Kg e con un “tunnel” di 70 cm di diametro”. La denuncia è del Consiglio regionale, Giandiego Gatta di Forza Italia.

“Per questo – continua la nota – ho depositato un’interrogazione diretta al presidente-assessore alla Sanità, Michele Emiliano, per sapere se intenda colmare una grave lacuna, per certi versi anche discriminatoria. Non è concepibile che strutture all’avanguardia come gli Ospedali Riuniti di Foggia siano sprovvisti di strumentazione adeguata, costringendo quindi i pazienti interessati a fare centinaia di chilometri per sottoporsi all’importante esame diagnostico. Mi auguro che sia colmata questa grave lacuna nella maggior parte del territorio regionale”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui