Bari in serie utile da 10 giornate, con 6 vittorie e 4 pareggi ed ultimo k.o. datato 22 settembre scorso, 0-1 a casa della Virtus Francavilla. Un ruolino di marcia prodigioso per il team allenato da mister Vivarini che però non è ancora riuscito a risucchiare punti utili alla Reggina capolista distante sempre 8 punti. Domenica, alle 17.30, allo stadio San Nicola arriva il Teramo.

Mirko Antenucci, che ha raggiunto a Pagani la decima rete in campionato, è entrato in doppia cifra per la ottava volta in carriera, quarta nelle ultime 6 stagioni, e ha portato – con i suoi gol decisivi – 13 punti su 29 al Bari. Dunque il 44,8% dei punti biancorossi. Il record stagionale di Antenucci è rappresentato dai 24 gol con l’Ascoli in B, stagione 2009/10: rispetto a quell’annata Antenucci è in vantaggio, visto che a fine novembre erano “appena” 7 i gol firmati con la maglia bianconera marchigiana.

Il Bari è una delle 3 squadre della serie C girone C ancora senza espulsioni subite dopo 15 turni, come Paganese e Sicula Leonzio. Il Teramo è una delle 5 del torneo senza espulsioni a favore, come Rieti, Rende, Viterbese e Bisceglie

Vincenzo Vivarini ritrova il “suo” Teramo, che ha allenato dal 2013/14 al 2015/16, centrando la storica promozione in serie B dei biancorossi abruzzesi nel 2014/15, poi vanificata dalle sentenze della Giustizia Sportiva, a beneficio dell’Ascoli. In totale Vivarini al Teramo ha chiuso con un bilancio di 50 vittorie, 36 pareggi e 29 sconfitte in 115 panchine ufficiali.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here