A Catino, in largo Magrassi è stato realizzato  uno dei 14 playground, voluti dall’amministrazione comunale per trasformare spazi pubblici abbandonati in spazi attrezzati e a misura di bambini e famiglie. Qui non ci sono attrezzi ginnici ma giochi anche per bambini con disabilità.

“Trasformare i luoghi pubblici in luoghi di comunità – spiega l’assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli – soprattutto nelle periferie è una battaglia che abbiamo iniziato anni fa e che continueremo nei prossimi anni con lo stesso entusiasmo perché restituire alla città spazi come questo rende i quartieri più belli e accoglienti, i cittadini più felici e ci fa sentire una comunità. Ora ovviamente sta a tutti noi rispettare questo spazio, averne cura e viverlo nel migliore dei modi”.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here