Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Sette persone, tra le quali un carabiniere, saranno processate per un’aggressione ai danni di un poliziotto. I fatti risalgono al 5 settembre 2015 e sarebbero avvenuti in un lido di Capitolo, a Monopoli (Bari), durante una serata. Stando alle indagini della polizia di Bari, coordinate dal pm Grazia Errede, il poliziotto, barese di 45 anni in servizio all’epoca nella Squadra Mobile della Questura di Bari, sarebbe stato aggredito “con ripetuti violenti schiaffi, calci e pugni in diverse parti del corpo”, dopo una breve discussione al bar della struttura.

Ad aggredirlo sarebbero stati i buttafuori del locale, dove il poliziotto era andato, libero dal servizio, per festeggiare il suo compleanno in compagnia di amici. I sette imputati rispondono di concorso in lesioni personali aggravate e il militare, 40enne di Locorotondo all’epoca in servizio a Castellana Grotte, anche di omessa denuncia. Sei di loro sono accusati di aver materialmente picchiato il poliziotto mentre il carabiniere è accusato di aver concorso nelle lesioni “omettendo di intervenire” nonostante “l’obbligo giuridico, poiché in servizio permanente, di fermare il pestaggio cui stava assistendo”. Il processo inizierà il 3 giugno 2020 dinanzi al Tribunale monocratico di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui