Cabtutela.it
acipocket.it

Oggi, mercoledì 29 gennaio, dopo 2.302 giorni di stop riprendono i lavori per la costruzione del nuovo porto commerciale di Molfetta che era stato sequestrato dalla Procura di Trani il 7 ottobre del 2013 nell’ambito di una indagine su una presunta maxifrode da 150 milioni per la sua costruzione. Il 20 dicembre scorso il processo si è concluso con l’assoluzione dei 28 imputati.

«Dal primo giorno del mio insediamento – afferma il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini – abbiamo lavorato e abbiamo assunto responsabilità per ripristinare un procedimento trasparente che consentisse la ripresa dei lavori, possibile solo dopo l’approvazione del Consiglio Superiore dei lavori pubblici, del parere dell’Anac e delle intese con l’ATI/CMC. Ci siamo fatti carico di responsabilità importanti con equilibrio e buon senso. Avevamo l’obbligo morale ed amministrativo di risolvere un problema che ha inciso la carne di questa città».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui