Cabtutela.it

Ieri pomeriggio, a seguito della segnalazione inviata da personale di un Istituto di vigilanza privata, i poliziotti di Corato sono intervenuti presso un centro sportivo sottoposto a pignoramento ed interessato da procedura esecutiva immobiliare.

Gli agenti hanno sorpreso in flagranza di reato 2 persone, un 31enne ed un 46enne, entrambi di Corato e con precedenti di polizia, intenti ad asportare alcuni armadietti in alluminio. A seguito di accertamenti è emerso che i due avevano già asportato altri armadietti – per un peso complessivo di 400 chili – depositati per la vendita presso un centro autorizzato di raccolta rifiuti speciali non pericolosi, il cui titolare è risultato ignaro della illegittima provenienza. Tutta la merce è stata recuperata e restituita, i due arrestati sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui