Cabtutela.it
acipocket.it

Sostegno alle famiglie tramite voucher per la retribuzione delle le baby-sitter e congedi straordinari per i genitori. Sono le proposte avanzate dal ministro per la Famiglia, Elena Bonetti che, nel corso di un’intervista rilasciata a Radio Capital, ha sottolineato l’importanza di mettere in campo tutte le misure utili a dare man forte alla cittadinanza e, in particolare, alle famiglie, all’indomani del decreto governativo che ha stabilito la chiusura di tutte le scuole sul territorio nazionale per i prossimi giorni.

“Si tratta di proposte per le quali ci sono in corso valutazioni economiche”, ha dichiarato il ministro, precisando: “avevamo già un voucher baby-sitter, che non era stato reintrodotto nella legge di bilancio”. Un provvedimento, questo, che aiuterebbe quei nuclei costretti, oggi, a provvedere alla tutela e alle attività dei propri figli al di fuori delle aule scolastiche, evitando che i nonni, “così preziosi per il welfare della nostra società”, siano esposti in maniera eccessiva al rischio contagio. “Non corrisponde al vero che sulla sospensione delle lezioni il Comitato scientifico avesse dato parere contrario”, ha chiarito, infine, il ministro Bonetti, concludendo: “è chiaro che dobbiamo evitare le modalità di contatto e prossimità delle persone e riorganizzare il vivere sociale, non annullarlo o bloccarlo”.

(Foto dal sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui