Cabtutela.it

Ieri, a Bari, come in altre città d’Italia intono alle 18 si è tenuta una iniziativa spontanea che è stata apprezzata da tante famiglie, costrette in casa in questo lungo periodo per l’emergenza coronavirus. Tutti sui balconi per cantare l’inno di Italia, dal San Paolo a Poggiofranco, passando per San Pasquale e Japigia: decine di persone, chiuse in casa, si sono date appuntamento sui loro balconi e ognuno ha cantato a gran voce l’Inno di Mameli. Come mostra il video in basso, anche al quartiere Madonnella i residenti hanno potuto  trascorrere qualche minuti in spensieratezza per assistere a un vero concerto di violino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui