Cabtutela.it
acipocket.it

“Devi stare a casa, non devi andare a magiare a casa di tua figlia. Secondo te io non voglio andare a mangiare a casa dei miei genitori? Abitano a 20 metri dal mio appartamento. Se vuoi la spesa te la portiamo noi, puoi chiamare i volontari del Comune”. Così il sindaco di Bari Antonio Decaro rimprovera al quartiere Libertà un anziano che nel pieno della quarantena per l’emergenza coronavirus è stato sorpreso alla guida della propria automobile mentre andava a pranzare a casa della figlia.

L’ennesimo blitz del sindaco per sensibilizzare i baresi si è svolto questa mattina in corso Mazzini dove polizia locale e carabinieri hanno bloccato e controllato tutti i veicoli di passaggio. L’anziano, fermato senza una motivazione annoverata nei decreti, ha ricevuto una multa di 530 euro, da scontare se la paga entro cinque giorni.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui