Cabtutela.it
acipocket.it

Sale a 71 il numero dei contagi riferiti al focolaio registrato nella Siciliani Spa di Palo del Colle (Bari), ditta specializzata nella lavorazioni di carni, risultati positivi al coronavirus. Il dato si riferisce all’esito dei 478 tamponi effettuati dal 17 aprile, dopo i primi casi positivi nel reparto macellazione. I lavoratori contagiati, tutti in isolamento domiciliare, sono residenti in 14 diversi Comuni della provincia di Bari.

Lo stabilimento ha sospeso l’attività dallo scorso 23 aprile. Il dipartimento Prevenzione della Asl di Bari ha lavorato in questi giorni, dopo ispezioni e sopralluoghi nella sede dell’azienda, alla definizione delle prescrizioni per gestire la struttura durante la sospensione e in vista di una ripresa dell’attività.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui