Cabtutela.it
revolution-academy.it

Hanno preteso da un imprenditore agricolo la somma di 50 mila euro in cambio di protezione. È quanto accertato dai carabinieri di Cerignola che stamattina hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura nei confronti di quattro persone, ritenute responsabili di estorsione aggravata. I fatti risalgono ad ottobre scorso quando la vittima subì il danneggiamento di centinaia di piante di vite e fu insistentemente minacciata affinché consegnasse la somma di 50.000 euro per evitare ulteriori danni alle colture e ottenere “protezione”. (Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui