Cabtutela.it
acipocket.it

Mascherine a 50 centesimi (iva esclusa) introvabili a Bari. Lo rivela una indagine di Altroconsumo che ha verificato  la disponibilità delle mascherine da 0,61 centesimi di euro (0,50 centesimi più Iva) e degli altri dispositivi di protezione in 200 tra farmacie e parafarmacie e in 60 supermercati di 10 città italiane. La presenza nei punti vendita e i prezzi sono stati verificati tra il 4 e il 6 maggio a Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Roma e Torino. Le mascherine “di Stato” a prezzo calmierato di trovano in una farmacia su quattro (il 26% del campione): si parla prevalentemente di mascherine chirurgiche a tre strati e in un solo caso di mascherine più leggere. In linea generale la disponibilità di mascherine chirurgiche e simili è peggiorata: rispetto a due settimane fa erano presenti in due farmacie su 3 (66%) e adesso solo in una farmacia su 4 (26%).

La situazione a Bari. Quando reperibili, le mascherine chirurgiche hanno un prezzo di 61 centesimi di euro, solo in cinque farmacie sono state  trovate prezzi più alti. Il dato registra un calo dei prezzi di questi dispositivi, che a metà aprile si attestava sui 1,85 euro. La criticità di questi dispositivi continua a essere però l’approvvigionamento. La distribuzione risulta disomogenea, evidenziando profonde differenze da città a città, con Firenze che risulta praticamente sfornita e Bari che ne ha davvero poche. Calano i prezzi per i respiratori FFP2, ora costano in media 7,41 euro, in calo del 16% rispetto a due settimane fa, quando costavano 8,86 euro. Aumenta la disponibilità di mascherine lavabili e, anche per questi dispositivi, si registra un calo dei prezzi medi: 5,58 euro contro i 6,67 euro di due settimane fa. Si tratta di prodotti molto diversi tra loro, la differenza di prezzo di questa tipologia di mascherine è dovuta proprio al prodotto in sé. La grossa differenza la fanno però i punti vendita, i prezzi possono variare da 1,45 a 18 euro a mascherina a seconda di dove scegliamo di acquistarla.
Osservando la tabella in alto sulla disponibilità di mascherine, si nota la presenza di mascherine a  0,61 centesimi solo per l’8 per cento di farmacie e parafarmacie a Bari contro il 40 per cento a Roma. Peggio di Bari solo Firenze dove il dato è 0 per cento.
 Nella tabella qui sopra invece il confronto sui prezzi. A Bari si risparmia per esempio sulle lavabili vendute  a poco meno di 5 euro contro i 7 euro di Roma.

La rilevazione nei supermercati. Nonostante non siano un prodotto tenuto in assortimento, sulla scia dell’aumento delle richieste, anche i supermercati stanno proponendo le mascherine in vendita tra gli scaffali. Dei 60 supermercati contattati in 27 le hanno a disposizione, parliamo dl 45% dei casi. La tipologia più diffusa è quella chirurgica (27%) venduta in media a 1,03 euro, seguita dalla lavabile (17%) in vendita a un prezzo medio di 3,43 euro e chiudono i respiratori FFP1 o FFP2 presenti in soli 4 punti vendita a circa 6 euro.

Com’è invece la situazione delle piattaforme online? Tra il 5 e il 7 maggio Altroconsumo ha verificato  la disponibilità delle mascherine chirurgiche o usa e getta in quattro siti: Amazon, Aliexpress, eBay e Wish.

  • Amazon
    Il giorno della rilevazione erano disponibili in vendita moltissime mascherine di questa tipologia. Il colosso ecommerce continua a essere competitivo sui prezzi: si va da 0,34 a 0,61 euro per pezzo, con una media di 0,49 centesimi per una mascherina. Pochi dei prodotti rilevati due settimane fa sono ancora disponibili: per questi i prezzi sono rimasti stabili. Una pecca rimane sempre sui tempi di consegna: nella maggior parte dei casi si va dai 20 ai 45 giorni.
  • Aliexpress
    Anche su Aliexpress la disponibilità di mascherine è piuttosto ampia. I prezzi sono allineati a quelli proposti da Amazon, per una mascherina chirurgica si spendono mediamente 0,48 euro. Pochi dei prodotti esaminati due settimane fa erano ancora presenti, con una lieve riduzione di prezzo. Anche qui la pecca rimangono i tempi di consegna che, nella maggior parte dei casi, sono di circa un mese.
  • eBay
    Qui abbiamo trovato solo tre prodotti della tipologia considerata nella nostra analisi, con prezzi compresi tra 0,67 e 1,30 euro per mascherina. Rispetto alle altre piattaforme, eBay ha tempi di consegna più rapidi: meno di una settimana.
  • Wish
    Dopo l’interruzione delle consegne in Italia per prodotti di questa tipologia, ora è possibile trovare qualche mascherina in vendita. Le mascherine chirurgiche trovate sono vendute a un prezzo compreso tra 0,52 e 1,80 euro. Difficile calcolare i tempi di consegna: su Wish vengono infatti riportate le date di spedizione, ma non quelle di consegna presunta.
Farmacie e parafarmacie, siti specializzati: i dettagli dei prezzi online Su queste tipologie di siti è stata riscontrata in alcuni casi una certa confusione tra mascherine che possono sembrare chirurgiche dalle foto, ma che poi si dichiarano “non soggette all’ordinanza” e quindi non hanno alcuna certificazione. In questo modo, applicando il prezzo libero, si possono spendere 59 euro per un pacco da 50 mascherine, per un totale di 1,18 euro al pezzo. Solo in tre casi Altroconsumo ha trovato in vendita le mascherine chirurgiche a prezzo calmierato da 0,61 euro. In un caso sono state riscontrate problematiche relative ai prezzi bassi che, dopo un clic per approfondire l’offerta pubblicizzata, sono stranamente lievitati: insomma, online spesso regna il caos e non sempre è facile capire se si sta realmente facendo un acquisto giusto.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui