Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

«I casi diagnosticati nelle ultime due settimane sono rappresentati per l’80% da soggetti asintomatici e paucisintomatici. Permangono alcune criticità in ordine a pregressi focolai, che sostengono segnali di trasmissione in provincia di Bari e Foggia e, in misura minore, in provincia di Brindisi».

È quanto riportato in un report della task force regionale che fa il punto della situazione sull’emergenza Covid-19 in Puglia e l’andamento epidemiologico. «Le misure di lockdown – è scritto – insieme alla riorganizzazione dei servizi sanitari, hanno consentito il contenimento dell’epidemia di COVID-19 nella Regione Puglia, che non ha mai messo in crisi la rete ospedaliera. Le attività di accertamento diagnostico, di contact tracing e di ricostruzione delle catene epidemiche hanno garantito l’interruzione dei contagi con lo sviluppo di un numero limitato di casi. Attualmente la curva epidemica è in riduzione costante in tutti i territori provinciali, così come il numero dei ricoveri, in generale e in terapia intensiva».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui