Cabtutela.it

Lo scorso fine settimana i militari della Stazione di Bari Carbonara, unitamente al nucleo CC Forestali CITES e NIPAAF Bari, supportati dallo Squadrone CC eliportato Cacciatori “Puglia”, hanno eseguito una serie di controlli e perquisizioni domiciliari nel territorio dei quartieri di Carbonara e di Ceglie del Campo.

Una perquisizione domiciliare è stata eseguita a seguito di una denuncia di minaccia aggravata sporta nei confronti di un 27enne pluripregiudicato del posto, per il presunto possesso di una pistola. Nel corso delle operazioni, i militari hanno effettivamente rinvenuto, abilmente occultate nella camera da letto, una pistola semiautomatica calibro 9 corto con matricola abrasa; una pistola “BRUNI” 315 auto calibro 8 mm, con matricola punzonata e modificata a calibro 6,35; nr. 25 cartucce di vario calibro e nr.6 cartucce a salve calibro 8 mm. Il soggetto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, è stato arrestato e accompagnato presso la locale Casa Circondariale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui