Cabtutela.it

Dopo quasi 6 mesi dagli annunci, si è concluso il cantiere per la realizzazione della nuova illuminazione pubblica nel Villaggio Trieste, a Bari: 101 nuovi corpi illuminanti, 85 dei quali sulla sede stradale, con una potenza di 104 watt ciascuno, e 16 di minore potenza, pari a 52 watt.

Come accaduto per gli altri interventi, le strade sono illuminate da una luce bianca a 3.000 gradi kelvin molto più efficace della precedente, che ci consentirà di ottenere un significativo risparmio energetico e una distribuzione più omogenea della luce sulla sede stradale e sui marciapiedi. Il nuovo quadro elettrico sarà telecontrollato e quindi gestibile anche da remoto.

I nuovi corpi luce sono stati attivati durante la diretta facebook del sindaco Antonio Decaro, con i residenti che hanno salutato calorosamente da balconi e finestre la fine dei lavori: “Queste case sono state costruite nel 1956 costruite dal Ministero dell’Interno dopo la 2 guerra mondiale, la vecchia illuminazione era poco efficace. Adesso pero dobbiamo rifare le strade e i giardini. Scusate se siamo arrivati dopo 40 anni qui e da stasera si vedono di più le buche nell’asfalto”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui