Cabtutela.it
acipocket.it

Le spiagge pubbliche in città non sono ancora pronte. Da Torre Quetta a Pane e pomodoro, dalla spiaggetta di San Francesco fino a Santo Spirito e Palese, sono tanti gli interventi ancora in corso per mettere in sicurezza la costa barese.

Numerose le segnalazioni soprattutto sui pontili di Torre Quetta e Pane e pomodoro ancora arrugginiti e pericolosi.  “Questo pontile – ci segnala un lettore di Borderline24 –  è esattamente nei pressi del parcheggio. Ci sono bambini e adulti che salgono e scendono tranquillamente ma con il pericolo di farsi del male”.

Purtroppo il lockdown ha rallentato tutte le attività e anche i cantieri di manutenzione delle spiagge hanno subito un rallentamento tale che a metà giugno i lavori sono ancora in corso. Basti pensare che solo ieri sono stati sistemati i bagni pubblici lungo la costa. “I lavori sui pontili cominceranno tra la fine di questa e l’inizio della prossima settimana – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso – previste la tinteggiatura dei corrimano e delle piccole riparazioni. Sono cominciate comunque già le altre attività di emergenza come la pulizia dei camminamenti della zona ex ristorante Tommaso”. Mentre sono stati conclusi per tempo gli interventi di spianamento della linea di costa a San Girolamo dove le mareggiate invernali avevano reso impraticabile la spiaggia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui